Sondaggi

Sondaggi

L’esplorazione del sottosuolo rappresenta un settore di attività importante per l’azienda. Attraverso indagini dirette: sondaggi a carotaggio continuo, anche per caratterizzazioni ambientali, prelievo di campioni, prove penetrometriche standard in corso di perforazione o continue, dinamiche o statiche. Queste sono sempre eseguite in regime di qualità, da operatori specializzati e dirette da professionisti cui è affidata l’elaborazione e la restituzione. Forte di una consolidata esperienza nel settore il personale direttivo è in grado di offrire un valido supporto anche nella fase di pianificazione dell’indagine.

Efficace contributo alle indagini dirette è rappresentato da quelle geofisiche, indirette, altro settore d’intervento della AMBIENTE E TERRITORIO SRL. Il servizio fornito, spesso in affiancamento al settore indagini dirette, consente l’estensione dei risultati di un’esplorazione puntuale su un più ampio territorio, mediante prospezioni di tipo sismico, di tipo più tradizionale come indagini sulle onde prime o seconde, propagate per rifrazione su allineamenti superficiali o in foro con tecniche Down hole o Cross hole, o, ancora, studiando le onde superficiali con metodologie tipo MASW e/o REMI, HVSR, anche con procedure di elaborazione di tipo Tomografico. Uguale riscontro è fornito dalle prospezioni di tipo elettrico, anch’esse fornite come servizio per l’esplorazione del sottosuolo, applicate secondo i metodi, attivi e passivi più tradizionali con allineamenti multielettrodo anche customizzati così da restituire modelli tridimensionali anche in aree non direttamente accessibili per la presenza di volumi edilizi in superficie. Queste ultime tecnologie di esplorazione del sottosuolo forniscono efficace contributo anche nelle indagini di tipo archeologico (per l’individuazione di corpi o camere sepolte) e in quello ambientale per il riconoscimento di masse inquinanti sepolte o per il tracciamento di percolato e fluidi inquinanti nel sottosuolo.

Controllo remoto